/website/portalmedia/2018-09/images1.jpg  

La calabrese Rosella Postorino vince l'edizione 2018 del Premio Campiello

17/09/2018

La calabrese Rosella Postorino, autrice di Le assaggiatrici, edito da Feltrinelli ha vinto l’edizione 2018 del Premio Campiello.  Con 167 voti su 278 arrivati dalla giuria popolare composta di 300 Lettori anonimi la scrittrice, editor di Einaudi si è aggiudicata l’ambito premio.

Liberamente ispirato alla storia vera di Margot Wolk, che a 96 anni aveva raccontato di essere stata assaggiatrice di Hitler nella caserma di Karusendorf, il romanzo della Postorino tratta temi profondi.
Ognuno dei finalisti ha avuto un testimonial d'eccezione. Per la Postorino è stato Gad Lerner.
La serata della premiazione si è svolta al Gran Teatro la Fenice di Venezia, condotta da Enrico Bertolino e Mia Ceran,

Ulteriore affermazione in contesti di alto livello di un’importante fioritura letteraria di origine calabrese.



 
CHE ESPERIENZA CERCHI?





 
meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.




GUIDA