PARCO MARINO REGIONALE SCOGLI DI ISCA

L'area marina protetta del Parco Marino Regionale "Scogli di Isca" è collocata nell'incantevole specchio di mare compreso tra i comuni di Amantea (Cs) e di Belmonte Calabro (Cs). Nella zona affiorano i due Scogli di Isca, denominati Isca grande e Isca piccolo, già noti ai tempi di Omero. Fu istituita, nell'anno 1991, per volontà del WWF Italia, come Oasi blu "Scogli di Isca". I fondali del Parco Marino raggiungono la profondità di 25 metri e racchiudono un universo marino di grande interesse, individuato quale Sito di Importanza Comunitaria (SIC). Nel Parco si possono osservare diverse specie animali, tra cui la cernia bruna (simbolo del Parco), il paguro Bernardo l'eremita, gli anemoni di mare, lo scorfano rosso, il riccio di prateria, le stelle marine, la murena e molte altre specie. L'Oasi è zona di passaggio per delfini e stenelle. Sono state avvistate anche tartarughe marine della specie Caretta caretta. Nel Parco Marino è presente un’estesa prateria di posidonia oceanica, oltre a praterie di margherite di mare, spirografi, spugne, ecc.

mappa-header.png
MAPPA
CHE ESPERIENZA CERCHI?





 
meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.