/website/images/calabria-default.jpg  

BAGNARA CALABRA (RC)

Gran galà del Pesce spada

A Bagnara Calabra, comune costiero della città metropolitana di Reggio Calabria, a pochi chilometri dello Stretto di Messina, si perpetua dal 1965 il “Gran galà del pesce spada”, a cavallo tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, attirando un vasto pubblico proveniente da Calabria e Sicilia. L’obiettivo è quello di promuovere una delle più antiche tradizioni del territorio, ovvero la caccia del pesce spada, che fino a non molto tempo fa veniva praticata con la Spatara, una particolare imbarcazione con un’alta torre di vedetta e una lunga passerella da cui scrutare il mare. Queste battute di pesca erano uno degli spettacoli più caratteristici della zona, durante il quale si assisteva a uno scontro sanguinoso tra l’uomo e il pesce, in cui entravano in gioco la forza e l’abilità dell’uno e dell’altro. Oggi la pesca viene praticata con mezzi e tecniche diverse. Il Gran galà del pesce spada viene di solito aperto in mattinata dal lancio in acqua di una corona d’alloro in onore degli uomini caduti in mare, poi in serata, in Piazza Matteotti, ha inizio la degustazione del pesce spada, preparato da maestranze locali di rinomata esperienza culinaria. Al gusto si accompagnano momenti di piacevole intrattenimento teatrale, musicale, e di approfondimento storico, culturale, sociale ed economico sulla tematica della pesca del pesce spada.



 


 



CHE ESPERIENZA CERCHI?





 
meandcalabria-header.png
ME AND CALABRIA
CREA IL TUO ITINERARIO DI VIAGGIO E CONDIVIDILO CON CHI VUOI.




GUIDA